SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimiliano Castagna boccia i circhi con gli animali. “In questi giorni ce n’è uno a San Benedetto e credo, come è accaduto a Padova, che un’amministrazione che voglia una crescita civile per le nuove generazioni debba dare l’ok solo ai circhi che offrano spettacoli di agilità degli uomini e delle donne”.

Il candidato sindaco supportato dalla Lega promette che, in caso di elezioni, boicotterà qualsiasi altra forma di manifestazione in tal senso.

“Ritengo più opportuno – spiega – per far conoscere ai ragazzi gli animali in senso didattico, creare delle fattorie o delle oasi dove gli animali non vengano sfruttati ma accuditi”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)