IN EDICOLA OGNI LUNEDI’ NELL’EDIZIONE CARTACEA

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – 1000 studenti di San Benedetto del Tronto partecipano al XIV Campionato Interscolastico Indoor di Canottaggio. Questi i numeri che ha fatto registrare il canottaggio nell’anno scolastico in corso, grazie all’impegno di tre importanti Istituti Scolastici cittadini: l’ISC NORD, diretto da Giuseppina Carosi, il Liceo Classico G. Leopardi, diretto da Silvia Fazzini, e l’Istituto Alberghiero F. Buscemi,  diretto da Manuela Germani.

Grazie alla collaborazione tra Lega Navale Italiana Sezione di San Benedetto del Tronto ed i docenti di educazione motoria dei tre istituti: Caselli, Consorti e Di Saverio per l’ISC Nord, Filipponio per il Liceo Classico, Tommasetti, Vallorani, Di Salvatore, Fulgenzi e Iachini per l’Istituto Alberghiero, si è offerta la possibilità a centinaia di studenti dai 10 ai 18 anni di cimentarsi nel canottaggio e in particolare sulla distanza dei 100 metri.

Sono numeri significativi i 350 alunni dell’Istituto Comprensivo Nord, in rappresentanza delle due scuole secondarie di 1° grado Sacconi e Manzoni, i 120 studenti del Liceo Classico “G. Leopardi” ed i 710 dell’Istituto Alberghiero “F. Buscemi”, molti dei quali alla loro prima esperienza sui remoergometri (simulatori di voga). I ragazzi, durante l’orario scolastico di educazione motoria, sotto la guida dei propri docenti e di istruttori federali della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, hanno preso visione della tecnica di voga tramite alcuni video, hanno provato l’attrezzatura che simula al coperto la pratica del canottaggio ed infine si sono misurati sulla distanza dei 100 metri.

Questo, dunque, è il progetto “Remare a Scuola” promosso dalla Federazione Italiana Canottaggio per diffondere la pratica del canottaggio, sport che in una città di mare come San Benedetto del Tronto comincia a diffondersi sempre più, anche grazie alla bellezza del suo lungomare, ideale contesto naturale. Ora alcuni studenti hanno iniziato le prime uscite in barca, in preparazione della gara del 12 maggio, quale fase regionale dei Campionati Studenteschi promossi dal Ministero per l’Istruzione.

Sono in corso lezioni settimanali di pratica di voga in mare su imbarcazioni a quattro vogatori con timoniere, in attesa della sfida con le scuole di Pesaro e di Ancona. Al termine della fase regionale, gli equipaggi vincenti saranno qualificati per la Fase Nazionale in programma il 30 e 31 maggio a Roma.

Le lezioni sono svolte settimanalmente presso il Centro Sportivo della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, sotto la guida di tecnici federali e grazie al sostegno dei docenti sempre impegnati ad avvicinare i ragazzi alla pratica sportiva, in base alle loro attitudini e passioni.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)