IN EDICOLA OGNI LUNEDI’ NELL’ EDIZIONE CARTACEA

MACERATA – Lacrime di gioia e di commozione allo Stadio Helvia Recina di Macerata giovedì 5 maggio 2016 in occasione della finale regionale dei campionati studenteschi di atletica leggera su pista della categoria Cadette e Cadetti. Commossi sia i Professori che gli atleti dell’Istituto Scolastico Comprensivo Sud di San Benedetto del Tronto, che compiono l’impresa di aggiudicarsi la vittoria finale sia in campo maschile che femminile.

Un risultato mai raggiunto nella storia dello sport studentesco sambenedettese, ottenuto grazie ad una prova corale degli atleti ed atlete supervisionati dai Professori Poli e Conti. Fondamentale l’apporto del movimento giovanile della Collection Atletica Sambenedettese, società dalla quale provengono la quasi totalità degli atleti delle due squadre vincitrici.

Nei Cadetti dell’ISC SUD, da segnalare il terzo posto di Alessio Cicchi nel lancio del peso con 9,84 e i due ottimi quarti posti con primati personali da parte di Alessio Patrizi nei 1000 metri con 3’08”00 e di Sebastian Fava negli 80 metri ad ostacoli con 13”89, gara che ha visto proclamare campione regionale Emanuele Mancini dell’ISC CENTRO di San Benedetto  con l’ottimo tempo di 11”89.

Quarta piazza anche quella ottenuta da Christian Carlini nel lancio del Vortex con 56,10 mentre c’è stata la vittoria nel salto in alto da parte di Filippo Mozzoni della Scuola media di Monteprandone ma atleta della Collection Atletica, con il nuovo record di 1,66 gara dov’è giunto quarto il rappresentante dell’ ISC SUD Jacopo Tomassini. Infine successo dei staffettisti dell’ ISC CENTRO Emanuele Mancini, Alessio Comini, Elio Latini e Massimo Boni con 50”91 nella 4 x 100.

Tra le Cadette, le Campionesse dell’ISC SUD hanno ottenuto un successo nella staffetta 4 x100 con le atlete Di Salvatore, Pagnanelli, Romandini e Capriotti con 59”91, un secondo posto con Giorgia Di salvatore negli 80 ostacoli dove terza è arrivata dell’ISC CENTRO Isabel Ruggieri ed un quarto posto di Mirea Capriotti negli 80 metri con il tempo di 11”68.

Un in bocca al lupo ai componenti delle due squadre vincitrici che prenderanno parte alla fase nazionale che si svolgerà a Roma dal 30 maggio al 3 giugno presso lo Stadio dei Marmi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 280 volte, 1 oggi)