IN EDICOLA OGNI LUNEDI’ NELL’EDIZIONE CARTACEA

MARTINSICURO – Una mattinata all’insegna dello sport, quella di giovedì 5 maggio presso Sala Consiliare del Comune di Martinsicuro con gli studenti delle classi terze della scuola media di Martinsicuro e Villa Rosa. E’ infatti andata in scena la terza edizione dell’iniziativa ideata dalla Professoressa Graziella Bennati “Ciao! Ti presento un campione”, che ha visto protagoniste le Campionesse di pattinaggio corsa Tina Bosica e Simona Di Eugenio.

Mentre sullo sfondo scorrevano foto di alcuni momenti salienti della loro attività agonistica, Tina Bosica e Simona Di Eugenio hanno raccontato la loro storia sportiva, soffermandosi soprattutto sui valori che lo sport ha lasciato loro e sugli insegnamenti che ne hanno tratto, lezioni di vita che si sono rivelate fondamentali dopo la fine della carriera da pattinatrici. Tina Bosica – ora imprenditrice e dirigente della ASD Rolling Pattinatori “D. Bosica” di Martinsicuro, fiore all’occhiello dello sport truentino – si è fatta portavoce soprattutto dello spirito di squadra – una vera e propria seconda famiglia per ciascun atleta – e dell’importanza di aver arricchito il proprio bagaglio culturale e umano viaggiando e incontrando gente proveniente da tutto il mondo. La testimonianza di Simona Di Eugenio si è concentrata in particolare sulla forza della volontà – in grado di realizzare qualsiasi obiettivo ci si prefigga – sulla necessità di fare dei sacrifici per raggiungere importanti traguardi e sul connubio sport-alimentazione, spesso sottovalutato.

Sono stati proiettati anche due video. Moderatrice è stata la giornalista Marta Grima. a conclusione dell’incontro Tina Bosica e Simona Di Eugenio sono state premiate dal Sindaco con una targa, poi le due Campionesse hanno distribuito ai ragazzi delle rotelle usate con la loro firma.

Hanno preso parte all’evento la Professoressa Graziella Bennati, la Dirigente scolastica Barbara Rastelli, il Sindaco Paolo Camaioni, l’Assessore alla pubblica istruzione e politiche sociali Giulio Eleuteri e il Consigliere Sandro Ventresca. La prima edizione del progetto risale al 2014 ed è stata ideata dalla Professoressa Graziella Bennati al fine di avvicinare emozionalmente i giovani allo sport nelle sue pieghe meno conosciute, come lo sport agonistico per la disabilità. La prima edizione ha visto ospite Mahila Di Battista, medaglia d’oro di canottaggio paralimpico a Pechino 2008, mentre nel 2015 ha fornito la sua testimonianza Cinzia Delisi, azzurra di Ginnastica Artistica alle Olimpiadi di Monaco 1972.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 478 volte, 1 oggi)