SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giunta Gaspari potrebbe perdere un altro assessore. Luca Spadoni sarebbe intenzionato a dimettersi ad un mese esatto dalle elezioni comunali.

L’esponente di Sel si è candidato a sindaco con la civica “A Sinistra in Comune”, aggiungendosi a Paolo Perazzoli, Giorgio De Vecchis, Giorgio Fede, Pasqualino Piunti e Massimiliano Castagna.

Il possibile abbandono consentirebbe a Spadoni di svolgere la campagna elettorale libero da deleghe e da qualsiasi collegamento con l’attuale amministrazione.

Se la notizia venisse confermata, si tratterebbe del quarto addio, dopo quelli di Curzi, Urbinati e Sorge (quest’ultima rimpiazzata da Bovara).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)