MARTINSICURO – I carabinieri delle stazioni di Alba Adriatica e  Martinsicuro, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, disposta dal maggiore Emanuele Mazzotta, comandante della compagnia vibratiana, nel weekend, durante le ore serali, hanno elevato 8 contravvenzioni da 500 euro ognuna nei confronti di altrettante prostitute. Provvedimenti eseguiti  in applicazione dell’ordinanza firmata dal sindaco di Martinsicuro, Paolo Camaioni, nel mese di gennaio 2016.

Le lucciole, tutte di origini rumene, sono state fermate lungo la statale 16.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.150 volte, 1 oggi)