SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato mattina è andata deserta la seduta del Consiglio Comunale che avrebbe dovuto discutere l’approvazione del Bilancio Consuntivo.

Il numero legale, fissato a 13 presenze, non è stato raggiunto. Motivo che ha spinto il presidente dell’assise Marco Calvaresi a rinviare tutto al 9 maggio, in seconda convocazione, quando basteranno 8 consiglieri per dare il via ai lavori.

Lo slittamento è stato causato dall’assenza di qualche esponente di maggioranza, comunicata anzitempo al sindaco.

Il conto economico dell’esercizio 2015 chiuderà con un utile di esercizio di circa 854 mila euro. Lo stato patrimoniale chiuderà invece con un patrimonio netto di 94 milioni di euro.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 294 volte, 1 oggi)