SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla presenza della presidente del Comitato provinciale Unicef di Ascoli Piceno Sonina Acciarri e di alcune volontarie, di rappresentanti dell’associazione “Il Melograno” di San Benedetto del Tronto e di mamme con i loro bambini, nella sezione bambini della Biblioteca comunale “Lesca nel pomeriggio del 27 aprile è stato inaugurato il primo “Baby Pit Stop” Unicef della Regione Marche.

Dal 27 aprile, dunque, le mamme potranno usufruire di questo servizio riconoscibile dal simbolo apposto all’ingresso della struttura. Il nome “Baby Pit Stop” ricorda il momento di cui le automobili di Formula Uno si fermano per cambio gomme o fare il pieno benzina in tempi rapidissimi: anche per le mamme è fondamentale svolgere certi adempimenti nel più breve tempo possibile. Allattare al seno è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte risulta difficile, se non proibitivo. In biblioteca ora troveranno uno spazio riservato con una comoda poltrona, un tavolino e un fasciatoio.

Per questo l’UNICEF Italia, nell’ambito dell’iniziativa “Ospedali & Comunità Amici dei Bambini”, si pone come obiettivo l’allestimento di ambienti protetti, in cui le mamme si sentano a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino quando si trovano fuori casa.

Durante il pomeriggio si è anche tenuta una lettura ad alta voce di “Nati per Leggere” per piccoli da 0 a 6 anni curata dall’associazione “Liberalonda”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)