SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pronostico rispettato per la Tecno Riviera delle Palme che supera per 6-3 i sangiorgesi della Polisportiva Mandolesi nel campionato di serie C2 di calcio a cinque.

Bravi i ragazzi di mister Leonardo Grossi ad affrontare il match con il giusto approccio e determinazione, mettendo il risultato al sicuro già nella prima frazione di gioco, chiuso sul punteggio di 5-1, grazie alla tripletta di Cannella e i goal di Mariani e Roma. Nella ripresa i rossoblu provano a gestire la partita, lasciando però l’iniziativa agli avversari che accorciano il punteggio fino al 5-3, ma nel finale è il capitano Cocciò a siglare la rete della tranquillità del 6-3 e a dare tre punti fondamentali per restare in vetta alla classifica e mantenere ad una lunghezza di distanza il Real Ancaria, vittorioso sul difficile campo della Futsal Silenzi.

Prossimo turno casalingo per la Tecno che ospita venerdì 29 aprile alle ore 21.45 al PalaSpeca, gli ascolani della Magica C5, un altro impegno difficile per i rivieraschi contro una squadra in piena lotta play out. Mancano ormai solo tre partite al termine della stagione regolare, le avversarie non mollano la presa, ma la Tecno mostra di avere la voglia e la personalità di arrivare fino in fondo e continua a giocarsi tutto per ottenere il primo posto e la promozione diretta.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)