AGNONE- Per la 32a giornata del girone F di Serie D gli uomini di Pallladini scendono in campo al Comunale “Civitelle” di Agnone, il tecnico rossoblu sceglie ancora la strada del turnover e, a campionato già acquisito e festeggiato regala spazio a chi tra i giocatori alle sue dipendenze ne ha trovato meno in questa stagione. Ecco così che ritrovano il campo i vari Carminucci e Tagliaferri oltre a Kevin Candellori e Rivolino Gavoci che presumibilmente formerà il terzetto offensivo assieme a Pezzotti e Titone.

Formazioni:

Olympia Agnonese: Leuci, Pifano, Cianci, Chiochia(72′ Gragnoli), Castaldo, Manzo, Castagna(53′ Guida), Pejic(27′ Conte), Marolda, Guadalupi, Santoro. A Disp.: Sabbato, Litterio, Di Lollo, Di Ronza, Martignetti, Guida, Faggiano, Conte, Gragnoli. All. : Giuseppe Di Meo

Sambenedettese: Mazzoleni, Tagliaferri(63′ Douabi), Carminucci, Barone(80′ Forgione), Salvatori, Casavecchia, Titone, Sabatino, Gavoci(53′ Fioretti), Candellori, Pezzotti. A Disp.: Cosimi, Montesi, Palumbo, Raparo, Vallocchia, Douabi, Forgione, Fioretti, Baldinini. All.: Ottavio Palladini

Arbitro: Jacopo Tolve di Salerno (Capolupo/Campanella)

NOTE: Lo speaker del “Civitelle” a nome della società, saluta i tifosi rossoblu e augura fortuna ai rossoblu nel prossimo campionato di Lega Pro. Applauso caloroso dello spicchio riservato ai fans rossoblu in ricordo di Romina Ricci, moglie di Maurizio Palladini e cognata di Ottavio, tristemente scomparsa in settimana.

Marcatori: 22′ aut. Marolda(S), 25′ Pezzotti(S), 37′ Santoro (O), 39′ Conte (O), 52′ Gavoci(S), 68′ Douabi(S), 81′ Titone(S), 94′ Gragnoli(O)

Ammoniti: 32′ Carminucci(S), 64 Mazzoleni(S)

Espulsi:

Angoli: 4-4

LA DIRETTA:

1′ Parte subito all’attacco la formazione molisana con una rimessa laterale di Pifano che cede a Pejic che prova subito il tiro dalla lunga: Alto il suo tentativo.

5′ Occasionissima per l’Agnonese, palla lunga a Marolda che prova a superare Mazzoleni in velocità, si salva in uscita però il portiere rossoblu.

6′ Sugli sviluppi arriva il primo corner per i padroni di casa.

7′ Perde palla in uscita Casavecchia, palla buona per Marolda che però non riesce a pescare castagna in profondità.

11′ Ci prova ancora l’Agnonese: è di nuovo Marolda a provare la conclusione mancina dal limite dell’area. Palla che finisce fuori di due metri abbondanti alla sinistra di Riccardo Mazzoleni.

14′ La Samb sembra lasciare l’iniziativa ai molisani pur non perdendo finora la bussola della gara pur lasciando qualche occasione relativamente pericolosa agli avversari.

17′ Coro dei tifosi della Samb rivolto ai pari gemellati del Bayern, degna risposta allo striscione che i bavaresi, ieri in trasferta a Berlino, hanno dedicato alla promozione dei rossoblu.

20′ Bella imbeccata di Sabatino che con un tocco al volo libera sulla fascia Candellori, il pallone è però leggermente lungo per l’ala rossoblu.

22′ Gol della Samb! Corner di Pezzotti, tocca la palla Gavoci ma la deviazione vincente dovrebbe essere stata dello stesso Marolda.

25′ Raddoppio rossoblu! Batti e ribatti al limite dell’area, la palla schizza sui piedi di Marco Pezzotti che scarica in porta un potente mancino che fulmina Leuci. Uno-due pazzesco dei rossoblu che stendono l’Agnonese in 3 minuti.

27′ Conte prende il posto di Pejic nell’Agnonese.

29′ Ci prova Santoro adesso a scuotere i suoi, il numero 11 si libera di Salvatori e prova il sinistro, troppo strozzato però con la palla che finisce lentamente fuori.

32′ Si becca il giallo Carminucci per aver trattenuto ingenuamente il neo entrato Conte.

37′ Accorcia Santoro di testa su assist di Conte. Ingenuità di tutto il reparto difensivo rossoblu con Carminucci che si fa superare da Conte e Santoro che colpisce troppo solo in area. 2 a 1.

39′ Pareggio clamoroso dell’Agnonese, Carminucci respinge sui piedi di Conte che clacia in porta e complice una probabile deviazione batte Mazzoleni per la seconda volta in 2 minuti.

40′ Un primo tempo pazzesco con 4 gol arrivati nella sequenza più strana con i rossoblu prima avanti in 3 minuti e poi rimontati tra il 37′ e il 39′.

45′ Finisce qui un primo tempo davvero scoppiettante con la Samb, avanti di due gol, che si è fatta rimontare nel finale.

46′ Tutto pronto per la ripresa delle ostilità tra Agnonese e Samb.

52′ Samb che passa di nuovo in vantaggio: Barone verticalizza per Pezzotti che appoggia in area verso il solissimo Gavoci che deve solo depositare la sfera a porta sguarnita. 3 a 2 Samb!

53′ Proprio Gavoci, l’autore del gol lascia il suo posto a Daniele Fioretti. Guida per Castagna nei padroni di casa.

60′ Guadalupi pesca Marolda che prova il colpo di testa all’indietro: troppo debole per impensierire Mazzoleni.

63′ Entra Douabi per Tagliaferri, è il secondo cambio per Palladini. Pezzotti si abbassa e Il neo entrato prende il posto del capitano come esterno sinistro alto.

64′ Palla veloce per Marolda, esce Mazzoleni che travolge il numero 9 molisano. Per l’arbitro è rigore e giallo per il portiere rossoblu. qualche dubbio sulla posizione del fallo, forse appena fuori area.

65′ Parte Manzo dal dischetto che però scivola e manda il penalty alle stelle!

68′ Gol del 4 a 2 della Samb! Assist di Fioretti e bella girata di destro del giovane subentrato Douabi! Una partita davvero pazza ad Agnone, appena dopo il rigore sbagliato da Manzo Douabi segna il quarto gol.

72′ Guida si libera al tiro, bella conclusione dai 25 metri ma la palla non si abbassa a sufficienza.

72′ Esce Chiochia e entra Gragnoli nell’Agnonese, terzo ed ultimo cambio per Di Meo che esaurisce le mosse tattiche.

75′ Pericoloso intervento di Salvatori che sembra spingere Gragnoli in area, l’arbitro però ammonisce il giocatore molisano per simulazione. Qualche dubbio sull’occasione così come ne erano sorti in occasione del rigore assegnato ai padroni di casa.

79′ Bell’azione di Titone che allarga per Fioretti che crossa in mezzo per la testa di Douabi. Schiaccia di testa il giovane trovando però una sorta di miracolo di Leuci che poi si salva anche sulla ribattuta dello stesso Titone. Occasione per il quinto gol rossoblu.

80′ Forgione prende il posto di Barone nella Samb.

81′ Ci mette la firma anche Titone! Bella penetrazione in area del numero 7 rossoblu che affonda in dribbling e poi batte Leuci con un bel destro. 5 a 2!18° gol del calciatore in questo campionato.

90′ Ben 5 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara.

92′ Ci prova Guadalupi da fuori, la palla deviata finisce in angolo.

94′ Bell’azione di Gragnoli che dialoga bene con Marolda e poi insacca Mazzoleni con un bel destro a giro! 5 a 3  e risultato che si avvicina alle proporzioni di un combattuto set tennistico.

95′ Finisce qui la gara, 5 a 3 per la Samb.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.805 volte, 1 oggi)