SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alcuni cittadini di San Benedetto del Tronto hanno voluto segnalarci un episodio poco edificante accaduto nella tarda serata del 22 aprile.

“In via Toscana, intorno alle 23.45, durante la raccolta della differenziata ad alcuni dipendenti della Picenambiente si sono rotti i sacchi della spazzatura e alcuni rifiuti sono finiti per terra e sul marciapiede affermano i cittadini Ci saremmo aspettati la logica pulizia e invece sono andati via lasciando tutto sporco come testimoniato da alcune foto che abbiamo scattato. San Benedetto spesso è vittima del degrado per colpa della maleducazione di vari concittadini. Se adesso ci si mettono alcuni dipendenti (magari sono pochi ma è giusto comunque segnalarli) a incrementare ciò, non va assolutamente bene per la comunità – concludono i cittadini – Saremo vigili e pronti a segnalare a chi di dovere i responsabili di episodi del genere . Anche i cittadini maleducati naturalmente. Siamo neri sia per la sporcizia sia per questi fatti che non fanno onore a San Benedetto, città principalmente a vocazione turistica”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 656 volte, 1 oggi)