FERMO – Continuano i controlli effettuati sul territorio per contrastare qualsiasi tipo di criminalità. Sul Fermano, nella notte del 23 aprile, i carabinieri hanno identificato e denunciato tre prostitute di origini romene.

Le donne si trovavano a Porto Sant’Elpidio nonostante erano sottoposte a foglio di via obbligatorio emesso nei loro confronti dalla Questura di Ascoli. Sono state anche allontanate dal territorio.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.