SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Se i Poru verranno approvati, prepareremo immediatamente il ricorso al Tar e alla Corte dei Conti”. L’avviso all’amministrazione comunale giunge dal Movimento Cinque Stelle, a poche ore dal Consiglio Comunale.

Prima della discussione dei piani di riqualificazione urbana, i grillini leggeranno un comunicato per voce del consigliere Emanuele Rosetti. “Chiederemo di mettere a verbale il nostro intervento – spiega Peppe Giorgini – secondo noi i Poru non possono essere approvati perché bypassano la legge ed il regolamento regionale. Se la richiesta verrà respinta, sarà il Tribunale a dire chi ha ragione. Se i consiglieri sono sicuri di quello che fanno, approvino pure. Noi agiremo di conseguenza”.

Di ricorso al Tar ha parla anche Paolo Perazzoli: “Se si eliminano le attività commerciali in Via Mare e Viale Dello Sport, bisogna prima domandarsi se i privati sono d’accordo. C’è il rischio che contestino la delibera e un tribunale potrebbe reinserirle”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)