SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terminano i campionati nazionali a squadre di tennis tavolo e la Oikos S.Benedetto ha molti motivi per festeggiare. In serie B1 la vittoria casalinga contro la Ennio Cristofaro Casamassima per 5-4 permette alla formazione del presidente Vincenzo Agostini di conquistare il secondo posto finale in classifica.

In una giornata che vede Giammarino (due punti per lui) cedere al talentuoso Talocco (autore di 3 vittorie) e Vellucci (1 punto conquistato) cedere a Salvemini, ci pensa De Vecchis a fornire una grande prestazione battendo prima Salvemini in una rocambolesca partita finita 16/14 al quinto set e poi vincendo contro Gala sul 4 pari.

“In un campionato così equilibrato – è il commento del presidente Agostini – la vittoria di Torre del Greco è apparsa assolutamente meritata, mentre lo scarto tra le squadre inseguitrici è molto basso e questo ha consentito ad una squadra molto compatta come la nostra di conquistare la piazza d’onore”.

La classifica finale vede vincitrice del girone l’imbattuto Torre del Greco Sant’Espedito con 28 punti, seguito dalla Oikos San Benedetto con 18. Seguono Ennio Cristofaro Casamassima, Persichitti Casalbordino e Circolo TT Molfetta a 16, Eos Enna a 12, Muraverese 4 e Muravera 0.

In serie C2, invece, la vittoria casalinga della seconda squadra della Oikos contro Mogliano per 5-2 consente di agguantare un più che onorevole quarto posto finale. De Signoribus con tre vittorie e Shan con due sugli scudi. Ora iniziano i campionati nazionali giovanili a Terni, la coppa Marche il 15 maggio ad Ascoli e i campionati assoluti di quinta, quarta, terza e seconda categoria.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 174 volte, 1 oggi)