SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pronostico rispettato per la Tecno Riviera delle Palme, che supera il Soccer Sma Civitanova per 6-3 e, complice la concomitante sconfitta esterna del Real Ancaria a Monteprandone, torna in vetta alla classifica del girone C di serie C2 di calcio a cinque.

Vittoria meritata per i ragazzi di mister Leonardo Grossi, che mettono al sicuro il risultato già nella prima frazione chiusa sul 4-0 grazie alla doppietta di Sciarra e le reti di Cocciò e Cannella; ad inizio ripresa un missile ancora di Cannella e un gol di Crescenzi portano a sei le lunghezze di vantaggio, prima che la reazione dei locali civitanovesi (complice un comprensibile calo di tensione dei rossoblu) fissi il risultato sul definitivo 6-3.

Il prossimo turno vedrà impegnata la Tecno Riviera al PalaSpeca nel posticipo di lunedì 18 aprile alle ore 22 contro il Futsal Silenzi, squadra quinta in classifica e in piena lotta per conquistarsi un posto nei playoff. Non sarà semplice quindi avere la meglio sui sangiorgesi, ma il team rossoblù saprà mettere in campo tutte le proprie qualità tecnico-tattiche e la forza del gruppo, per continuare il suo splendido campionato e giocarsi tutte le chance per la vittoria finale del torneo quando mancano ormai solo cinque giornate alla chiusura della regular season.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 120 volte, 1 oggi)