ANCARANO – Si è tenuto nella mattinata del 6 aprile presso la Prefettura di Teramo il tavolo tecnico convocato dal Prefetto di Teramo Valter Crudo e dal Prefetto di Ascoli Piceno Graziella Patrizi in merito all’incendio verificatosi presso la ditta Italpannelli S.r.l. di Ancarano il 29 marzo al quale hanno preso parte le Amministrazioni e gli Enti interessati dall’evento.

Nel corso dell’incontro sono stati programmati ulteriori accertamenti e convenute azioni sinergiche tra i Servizi sanitari e gli Enti scientifici delle province di Ascoli Piceno e Teramo per condividere i risultati degli accertamenti effettuati e decidere le eventuali misure da attuare.

In attesa dell’esito degli ulteriori accertamenti programmati si è convenuto di mantenere, per il momento, le prescrizioni (CLICCA QUI PER VISUALIZZARE) a suo tempo diramate e fissate, in entrambi i territori, per un raggio di 5 chilometri dalla ditta Italpannelli.

La dinamica dell’evento incidentale è stata illustrata  dai Comandanti Provinciali dei Vigili del Fuoco ai quali è stato rinnovato il più sincero apprezzamento, da parte di entrambi i Prefetti e dei  presenti, per l’esemplare operato delle squadre intervenute che, per tecniche e modalità, hanno consentito lo spegnimento dell’incendio in poche ore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 551 volte, 1 oggi)