GROTTAMMARE – Sono stati scelti i tre disegni da inserire nel nuovo cofanetto  di cartoline promozionali  “Saluti da Grottammare”, composto da 4 opere d’autore e dalle 3 risultanti dall’omonimo concorso che si è chiuso a febbraio.

La giuria formata da professionisti dell’illustrazione e da appassionati dell’arte e della comunicazione in genere ha decretato i tre vincitori, dopo un’ampia discussione seguita all’analisi delle 80 opere pervenute. Tutti i disegni verranno pubblicati sul sito web del Comune.

Un sole gigante e sorridente è la proposta della piccola Giorgia Pugliese (classe 2008), in concorso per la categoria 6-11 anni. Giorgia risiede a Grottammare e ha realizzato il suo disegno in un pomeriggio trascorso in Ludoteca.

In totale per la sua categoria sono state presentate 59 proposte di cartolina.

Andrea Pasquali (classe 1998), vincitore della categoria 12-17 anni, invece, è di Castel di Lama. il disegno si intitola “Un saluto da Grottammare” e attraverso una serie di simbologie focalizza l’attenzione su due elementi caratteristici della città: il villino Matricardi e il papa Sisto V. L’opera si è distinta sulle 7 pervenute nella stessa categoria.

Un’altra grottammarese è la vincitrice della terza categoria in concorso, riservata ai ragazzi dai 18 ai 35 anni. Si tratta di Margherita Illuminati (classe 1990), che ha presentato un disegno dal titolo “Ritratto di un pescatore”, raffigurando un gabbiano che primeggia sul paesaggio.

Il concorso “Saluti da Grottammare” aveva l’obiettivo di far emergere qualità e capacità di artisti in erba. Giovani da affiancare al lavoro di quattro professionisti del settore dell’illustrazione, per la realizzazione di sette cartoline che possano promuovere in maniera originale le bellezze della città.

Il cofanetto prossimo alle stampe conterrà, dunque, anche le opere dei disegnatori, nonché giurati del concorso, Adriano De Vincentiis, Angelo Maria Ricci, Alessandro Scacchia e Michael Rocchetti, quest’ultimo ideatore e promotore dell’iniziativa, che a titolo gratuito hanno donato al Comune una loro interpretazione della città.

“Per la giuria è stato davvero arduo scegliere tre soli disegni – afferma l’assessore alle Politiche giovanili, Lorenzo Rossi- . I lavori pervenuti erano tutti molto interessanti, e alcuni di rara creatività e forza espressiva. Abbiamo avuto conferma di un giacimento prezioso di talenti in erba. Ho proposto allora di mettere a disposizione, in una apposita sezione del sito internet del Comune, tutti gli elaborati in formato stampabile, in modo che chiunque possa autoprodursi la propria cartolina preferita”.

La presentazione dei vincitori avverrà contestualmente a quella del cofanetto, prima dell’inizio dell’estate.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)