GROTTAMMARE – Grazie al Club dei Borghi più belli d’Italia, per tutto il mese di aprile Grottammare avrà a disposizione la vetrina di Eataly, il luogo delle eccellenze enogastronomiche italiane al centro di Roma. Accanto alla nota offerta ristorativa del centro, i Borghi aderenti hanno a disposizione un’area istituzionale dove promuovere il territorio distribuendo materiale promozionale e Grottammare lo farà per l’intero mese in corso, in un periodo dell’anno cioè strategico per la pianificazione delle vacanze estive.

Nello store di Eataly Roma Ostiense transitano, dal lunedì al venerdì, in media 5 mila persone al giorno e nel week end 20 mila.

I Borghi d’Italia sono ospitati a rotazione, secondo un calendario prestabilito che si chiuderà a dicembre. Il mese di aprile è dedicato ai Borghi delle Marche e dell’Umbria, che potranno promuoversi attraverso  le proprie eccellenze naturalistiche, culturali, enogastronomiche, e produzioni tipiche di quei luoghi, nel rispetto della filosofia Eataly. Le Marche sono rappresentate anche dai comuni di Offida e di Treia.

“Il comune di Grottammare offrirà i cataloghi ‘Grottammare un mare di …’ – precisa il consigliere delegato alla Qualificazione dell’offerta turistica, Simone Splendiani – contenenti tutte le nostre risorse turistiche ma anche l’elenco degli alberghi che hanno contribuito a questo catalogo realizzato in occasione di Expo 2015. Siamo molto contenti di questa iniziativa, che è stata concessa dal Club dei borghi con un piccolo contributo spese. Per noi è un’occasione di promozione molto importante perché aprile è un mese strategico per le decisioni sulle vacanze e soprattutto perché andiamo a operare su Roma, che è uno dei mercati più importanti per il nostro turismo: da Roma e dal Lazio provengono molti dei turisti che frequentano Grottammare”.

La proposta Eataly Roma corrisponde al progetto di promozione del territorio proposto dal Club dei Borghi più belli d’Italia ai propri associati per l’anno 2016 e va intesa come continuazione dell’esperienza di Expo 2015.

Grottammare è socio del Club “I Borghi più belli d’Italia” dall’anno 2007, con l’impegno, tra l’altro, di  partecipare attivamente alle azioni promosse dal consiglio direttivo del Club a favore dell’insieme dei borghi più belli d’Italia.

L’adesione all’iniziativa ha comportato un investimento di 200 euro. Lo stand promozionale è presieduto e animato da personale qualificato messo a disposizione dal Club dei Borghi.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.117 volte, 1 oggi)