SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio increscioso alle prime ore del 4 aprile. Intorno alle 4 un 40enne residente a San Benedetto del Tronto si è presentato sotto l’abitazione dell’ex compagna nei pressi del centro e ha cominciato ad urlare e inveire contro la donna.

Recentemente l’uomo era stato denunciato dall’ex per minacce e percosse, quindi c’era in atto un procedimento penale.

La donna, spaventata dal gesto, ha allertato il 112. I militari del Nucleo Radiomobile sambenedettese hanno rintracciato l’uomo nei pressi del municipio.

E’ stato arrestato per stalking ed è stato condotto nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.184 volte, 1 oggi)