SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato, giunto in redazione, da parte di Associazione Noi Samb.

Per i 2002 di Maurizio Palladini è arrivato il momento di confrontarsi con i pari età orientali. Lunedì 4 aprile, presso il campo comunale di Amatrice, i giovanissimi rossoblu parteciperanno ad un mini torneo inserito nel calendario della manifestazione “Tocco d’Oriente” organizzata dall’ associazione di volontariato e promozione sociale La Setta del Tocco.

Si tratta di un quadrangolare al quale, oltre alla Sambenedettese, prenderanno parte l’Amiternina e la Fresca Kobe, squadra nipponica suddivisa in Giappone A e Giappone B. Le gare avranno un tempo unico da quaranta minuti e in caso di parità si andrà ai calci di rigore.

Si parte alle 14.30 con Sambenedettese vs Giappone A. Alle 15.30, invece, sarà la volta di Amiternina vs Giappone B. Alle 16.30 si terrà la finale del terzo e quarto posto mentre alle 17.30 la finalissima che decreterà il primo e secondo posto.

“Quella di lunedì sarà per i nostri ragazzi una giornata di sport bellissima che li metterà a contatto con una realtà mai conosciuta prima – ha dichiarato il responsabile tecnico del settore giovanile Massimiliano Zazzetta – Una valida occasione per mister Maurizio Palladini per valutare, inoltre, il livello di preparazione della sua squadra che per la prima volta sfiderà una compagine non italiana. Aderire a manifestazioni di questo tipo è fonte per noi di grande stimolo. Più conosciamo e più abbiamo possibilità di crescere. Sono convinto tuttavia che i nostri rossoblu sapranno farsi valere”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 308 volte, 1 oggi)