PORTO SAN GIORGIO – Grande risultato per il Volley Angels Project, che ha ottenuto per il biennio 2015-17 ottenuto la certificazione di qualità della Fipav per l’attività giovanile, un traguardo raggiunto solamente da venticinque società di pallavolo nelle Marche.

Un riconoscimento importantissimo che l’associazione che opera nel territorio di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio ha ottenuto per la terza volta e che è una importante testimonianza della bontà del lavoro che viene svolto. La  notizia era già arrivata a inizio autunno ma solo nel corso dei festeggiamenti per i 70 anni di esistenza della Federazione italiana pallavolo, è avvenuta la consegna delle targhe direttamente arrivate da Roma.

La cerimonia, semplice ma molto sentita, si è svolta presso i palazzi della Regione Marche, alla presenza di autorità civili e sportive. Per  Volley Angels Project era presente il direttore sportivo Fulvio Taffoni che ha ricevuto dalle mani del guru degli allenatori marchigiani Marco Paolini il prestigioso riconoscimento.  Nelle breve presentazione del club rossoblu è stata ricordata l’alta qualità dello staff tecnico guidato dal sambenedettese Daniele Capriotti, coach della nazionale islandese e attualmente anche alle prese con importanti esperienze internazionali.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)