SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imprevisto nel pomeriggio del 31 marzo. Intorno alle 16.30 un ragazzo di una trentina di anni, proveniente dal nord Italia, stava transitando sulla Statale 16 a San Benedetto del Tronto nei pressi della caserma dei Vigili del Fuoco quando a un certo punto ha accusato un malore al volante.

Nonostante ciò il ragazzo è riuscito ad accostarsi con il veicolo vicino all’ingresso della caserma prima di accasciarsi. Gli automobilisti di passaggio hanno notato il fatto e hanno allertato i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i Vigili Urbani e il 118. Il conducente è stato portato in ospedale in ambulanza per accertamenti e comprendere l’origine del malore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.612 volte, 1 oggi)