SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’amministrazione comunale sambenedettese, nell’ambito delle iniziative commemorative della Prima Guerra Mondiale, sostiene la seguente iniziativa dell’associazione nazionale bersaglieri.

Per i sambenedettesi che hanno avuto un nonno o bisnonno, o comunque un parente o antenato, caduto o disperso durante la “Grande Guerra” o morto successivamente per le ferite riportate in combattimento l’Associazione Nazionale Bersaglieri – sezione “Francesco Rismondo” di San Benedetto del Tronto si propone di seguire tutte le operazioni necessarie per ottenere la medaglia ricordo con inciso il nome del proprio caro concessa dallo Stato italiano.

Per informazioni: bersaglierisbt@libero.it, tel. 3482284324.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)