PORTO SANT’ELPIDIO – Continuano i servizi finalizzati ad arginare il fenomeno della prostituzione in strada.

I carabinieri di Montegranaro e Porto Sant’Elpidio hanno denunciato, negli ultimi giorni, due donne di origini romene le quali continuavano a prostituirsi sul territorio nonostante erano sottoposte a misure di prevenzione del foglio di via obbligatorio emesso nei loro confronti dalla Questura di Ascoli.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 858 volte, 1 oggi)