IN EDICOLA OGNI LUNEDI’ NELL’EDIZIONE CARTACEA

PORTO SAN GIORGIO – Si conclude venerdì alla palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio la seconda edizione del Pasqua Challenge, riuscitissimo torneo internazionale di pallavolo femminile organizzato dal Volley Angels Project con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Porto San Giorgio (che con l’assessore Valerio Vesprini è stata una dei maggiori fautori dell’iniziativa), la partecipazione del comune di Porto Sant’Elpidio e della Confcommercio di Fermo.

Al torneo prendono parte le nazionali di Islanda, San Marino e Lichtenstein e le formazioni marchigiane della Helvia Recina e della Torre Volley e le partite di venerdì, che concluderanno l’evento sportivo, vedranno di fronte Islanda-Helvia Recina e Liechtenstein-San Marino. Le premiazioni alla palestra Borgo Rosselli scriveranno la parola “fine” all’edizione 2016 del Pasqua Challenge.

Giovedì le formazioni partecipanti sono state ricevute in comune a Porto San Giorgio dal vice sindaco Francesco Gramegna che ha sottolineato la valenza culturale e turistica di eventi come questo, specie in un momento come quello che stiamo vivendo.

“Ospitare ragazzi e ragazze di culture diverse – ha sottolineato il direttore sportivo di Volley Angels, Fulvio Taffoni – apre la mente nel nome di quel grande elemento aggregante che è lo sport. Ho ammirato con gioia le varie foto che le squadre si stanno facendo in questi giorni, anche mischiando i ranghi, foto che testimonieranno questi momenti di distensione e di allegria che hanno trascorso in Italia. E poi bisogna sottolineare che un centinaio di persone hanno soggiornato da noi, scoprendo il nostro territorio, fatto acquisti nei nostri negozi, conosciuto la nostra ospitalità, donando alla manifestazione un risvolto turistico di grande spessore”.

Il discorso riguarda in particolare la folta delegazione islandese (formata da 65 persone) che hanno scelto Porto San Giorgio per un periodo di allenamento di tutte le formazioni giovanili e della squadra femminile maggiore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 185 volte, 1 oggi)