MARTINSICURO – Discussione accesa in consiglio sull’Ex Cinema Ambra. Le minoranze consiliari avevano chiesto la sospensione dell’iter della demolizione della struttura che però non è stata votata dalla maggioranza. L’ex cinema verrà demolito ma solo quando ci sarà un progetto preliminare. La giunta Camaioni respinge dunque le richieste delle opposizioni e ribadisce che “nessun parcheggio verrà creato nell’area del Cinema Ambra” come affermato dall’assessore D’Ambrosio in risposta al consigliere Monti.

Dibattito acceso anche riguardo all’approvazione dei nuovi regolamenti per l’area della piccola pesca: uno riguardante la vendita del pesce all’interno del Docup, l’altro che aprirà l’approdo anche alle imbarcazioni di diporto. Il punto è stato votato, anche in questo caso, con il solo voto della maggioranza.

Si è parlato anche della fermata ferroviaria su richiesta avanzata del Pd. A prendere la parola è stato il sindaco Camaioni che ha voluto rassicurare tutti aggiungendo che “La fermata ferroviaria a Martinsicuro è una battaglia anche di questa amministrazione” tanto è vero che lo stesso primo cittadino aveva già scritto nel 2013 al presidente della Regione Abruzzo per sensibilizzare sul tema.

“Ringrazio il comitato che si è costituito – ha concluso il sindaco – a breve ci sarà un incontro con tutti i suoi rappresentanti per fare il punto della situazione e trovare una convergenza massima su questo tema che sta a cuore a tutti!”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)