SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel posticipo della ventiduesima giornata del campionato di serie C2 girone C di calcio a cinque la Tecno Riviera delle Palme supera al PalaSpeca il Futsal Campiglione per 6-2.

La Tecno non sbaglia l’appuntamento con la vittoria e si riporta in vetta alla classifica con un punto di vantaggio sulla sempre più agguerrita compagine abruzzese del Real Ancaria. Turno agevole per i ragazzi di mister Grossi che hanno superato senza troppi problemi il Futsal Campiglione, squadra che naviga nelle zone basse della classifica.

Primo tempo chiuso in vantaggio per i rossoblu sul 3-0 grazie alle reti di un ritrovato Tassi e la doppietta di Roma, poi nel secondo tempo due reti di Cannella portano il risultato sul 5-0. Nel finale dell’incontro la compagine ospite reagisce con orgoglio accorciando il punteggio, prima che il capitano rivierasco Cocciò fissi il punteggio sul definitivo 6-2.

Da registrare l’ennesimo infortunio per il Riviera. Questa volta è Piergallini che è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un brutto colpo al ginocchio andando ad allungare la lunga lista di indisponibili in casa rossoblu.

Il prossimo turno sarà molto impegnativo per la Tecno, che andrà a fare visita al Fermo 1990 terzo in classifica con mister Grossi spera di recuperare qualche giocatore per poter difendere al meglio il primato in classifica.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 123 volte, 1 oggi)