SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In occasione della Festa della Donna il 12 marzo si è svolto presso la Palestra Heart Beat Gym uno stage di autodifesa femminile.

Difatti, stante i ripetuti casi di aggressione, violenza domestica e sessuale che quotidianamente sono riportati dalla stampa le donne hanno cominciato a richiedere a gran voce l’organizzazione di incontri utili a far apprendere loro come tutelare legittimamente la propria persona.

Durante lo svolgimento dello stage le oltre 30 partecipanti hanno appreso dall’avvocato Giuliano Marconi i principi giuridici della legittima difesa e dal Maestro di 4° livello della FIKBMS Federazione Italiana Kick Boxing, Muay Thai, Savate e Shoot Boxe) Raffaele Cipriani alcune tecniche di autodifesa utili per contrastare eventuali tentativi di aggressione.

Le partecipanti hanno ringraziato i loro istruttori e tutto lo staff della Heart Beat Gym per la sensibilità e disponibilità dimostrata, auspicando, al contempo, nuove iniziative simili in futuro.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)