SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Sognavo questo momento da quando mi sono candidato alle Regionali”: Peppe Giorgini, consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle, esulta per la mozione presentata all’Assemblea regionale e approvata all’unanimità, nella quale si impegna la giunta regionale a negare l’intesa con il Ministero per lo stoccaggio gas a San Benedetto. “Oggi finalmente mi sono liberato di questo incubo che mi attanagliava da cinque anni. La mia mozione, sottoscritta anche da Fabio Urbinati, è stata votata all’unanimità”.

“Sono felice per me, per la mia famiglia, per tutti i cittadini sambenedettesi e per tutte le comunità del territorio piceno e abruzzese. Ringrazio Dio che mi ha permesso di arrivare a questo, ho rischiato molte volte di non arrivarci. Ora il percorso è meno buio, certamente non mi fermerò”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 363 volte, 1 oggi)