MONTECOSARO – La Tecno Riviera delle Palme grazie ad una prova maiuscola di Attrice, autore di una tripletta,  supera in trasferta l’Audax Montecosaro per 8-5 e mantiene la testa della classifica dopo la ventunesima giornata del girone C della serie C2 di calcio a cinque.

Le premesse dell’incontro non erano delle migliori per mister Leonardo Grossi che, oltre agli squalificati Tirabassi e Mariani, non dispone di Paci, Novelli, Palmisio e dei fratelli Piccinini e con Roma, Sciarra e Crescenzi, convocati ma non al meglio della condizione per problemi fisici. Quando nel riscaldamento dà forfait anche Cannella (per lui si teme un lungo stop per un problema al ginocchio), la Tecno capisce che sarà una gara molto dura, anche perchè l’Audax Montecosaro ha voglia di ben figurare al cospetto della capolista e ha un disperato bisogno di punti salvezza per tirarsi fuori dalla zona play out.

Con Cannella ai box, mister Grossi decide di vestire i panni del giocatore e si butta nella mischia per dare il suo contributo di esperienza alla squadra, lasciando la panchina al suo vice Mascitti. La cronaca dell’incontro racconta purtroppo per la Tecno quello che era in premessa: nella prima parte di gara l’Audax Montecosaro mantiene un ritmo alto e riesce ad avere la meglio sui rossoblu portandosi sul massimo vantaggio di 3-1, punteggio con cui si conclude il primo tempo.

Nella ripresa i rivieraschi entrano meglio in partita, e seppur nella difficoltà di una rosa molto ristretta, riescono ad accorciare e a non perdere contatto con la partita fino al 4-3 per gli ospiti. A venti minuti dal termine la svolta dell’incontro, quando l’intesa perfetta Grossi-Mascitti decide di lanciare e mantenere nella mischia Attrice. L’attaccante con la sua forza fisica e concretezza sottoporta piazza un tripletta che permette di ribaltare l’incontro sul 6-5 per i rossoblu e spegne gli ardori agonistici dei ragazzi dell’Audax. Nel finale di partita la loro tattica del portiere di movimento, serve solo alla Tecno per aumentare il vantaggio e chiudere l’incontro sull’8-5.

A segno per il Riviera delle Palme: Crescenzi (2), Cocciò, Attrice (3), Errera e Piergallini.  Nel prossimo turno, la Tecno Riviera delle Palme ospita il Futsal Campiglione nel posticipo di lunedì alle ore 22 al Palaspeca. Un altro incontro difficile per la capolista contro una squadra che viaggia nelle zone medio basse della classifica, ma l’imperativo per mister Grossi è recuperare gli indisponibili e vincere per vendicare la sconfitta patita all’andata.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 133 volte, 1 oggi)