GROTTAMMARE – Dal 4 al 20 marzo 2016 Grottammare sarà invasa dall’iniziativa “Sguardi di donne“, con tanti eventi in programma volti a celebrare la giornata internazionale della donna. Il calendario quest’anno prevede numerose iniziative tra musica, cinema, poesia e letteratura, il tutto organizzato e coordinato da Clarita Baldoni, Assessore alle Pari Opportunità, Alessandra Biocca, Presidente del Consiglio Comunale e dalle consigliere Lina Lanciotti, Franca Picchi e Monica Pomili.

4 marzo ore 10:30, presso la Sala Consiliare comunale, si terrà “Passo dopo passo”, un incontro con i ragazzi del CCR e le scuole del territorio, con consegna del dvd “Ragazze la vita trema” edizione 2015, a cura di Francesca Romana Vagnoni della Fondazione Libero Bizzarri. Nel pomeriggio è previsto un saluto ai centri anziani della città.

5 marzo ore 16, presso la Sala Consiliare comunale, l’evento “Protezione delle vittime di violenza“, a cura dell’Associazione di promozione sociale Sordapicena, con servizio di interpretariato. I relatori presenti saranno Maria Cristina Barnabei, Alessandra Panichi, Cristina Perozzi, Silvia Ricci.

Alle ore 21 si terrà il concerto “Voci di donne“, una maratona delle migliori scene tratte dai musical, organizzato dall’Associazione culturale Singin. Il costo d’ingresso è di 10 euro.

6 marzo ci sarà la visita alle case di riposo Istituto Santa maria e Fondazione Pelagallo, con donazione di due carrozzine donate da Unifar Rivosecchi.

Alle ore 18, presso il Teatro dell’Arancio, si svolgerà la presentazione teatrale del libro “Come non mi vuoi” di Nuela Celli, coordinata da Americo Marconi. L’ingresso è gratuito.

8 marzo ore 17, presso il Teatro dell’Arancio, si svolgerà “Aperitivando…in prosa“, un’iniziativa di Daniela Agostini, all’insegna del teatro e della poesia, con la presenza di Gianluca Marinangeli e Sergio Napoletani.

12 marzo ore 21:30, presso il Teatro delle Energie, si terrà un tributo a Laura Pausini con “Tutte le anime di Laura“, a cura del Comitato Quartiere Stazione, in collaborazione con l’Associazione “Lido degli Aranci”.

19 marzo ore 18, presso il Teatro dell’Arancio, ci sarà la presentazione del libro “La banda della culla” di Francesca Fornario, a cura di Don Dino Pirri. L’ingresso è gratuito.

Infine, nella mattinata del 19, in Piazza Fazzini, e nella mattinata del 20 marzo, in Piazza Kursaal, si svolgerà “La giornata della felicità“, il diritto di essere felici per le donne e i bambini, un evento organizzato dalla Onlus We World.

“Negli ultimi anni – afferma il Sindaco Enrico Piergallini – è cresciuta la sensibilità dell’amministrazione nel celebrare la giornata internazionale della donna, creandosi un vero e proprio collettivo donne all’interno dell’amministrazione comunale che ha, fin da subito, affrontato in modo energico la necessità di restituire a Grottammare un calendario di iniziative per festeggiare questa particolare giornata. Quest’anno abbiamo presentato un intero calendario di eventi che attraversa diversi linguaggi e coinvolge tantissime persone”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 546 volte, 1 oggi)