CORROPOLI – Ritenuto responsabile, insieme ad altri, di una serie di furti messo a segno in Val Vibrata e nel Piceno, viene gravato di un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Glielo hanno notificato i carabinieri di Corropoli nel carcere di Castrogno, dove si trova rinchiuso in seguito ad un altro arresto.

Edmond Bocaj, 30anni albanese, dovrà ora rispondere anche di furto aggravato in concorso.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)