MARTINSICURO – Tragedia al kartodromo di Martinsicuro. Intorno alle 20.30 di mercoledì 24 febbraio, un uomo di 63 anni, che era in pista con alcuni amici, ha accusato un malore ed è morto. Inutili i tentativi di rianimarlo, Fausto Minora, residente a Nereto dove era conosciutissimo, se ne è andato improvvisamente.

In città aveva ricoperto anche il ruolo di consigliere comunale, ma tutti lo ricordano per le sue grandi passioni: il basket e i motori.

Fausto Minora ha cresciuto a Nereto, ma non solo, intere generazioni di giocatori di basket. Allenatore, presidente, dirigente a volta anche tuttofare, ha tenuto in auge per decenni il movimento cestistico in zona. Passione che poi ha esteso ai figli. Tutti lo ricordano per  la grande simpatia e  per la sua innata spontaneità.

Tutta Nereto oggi piange la sua scomparsa. I funerali si terrannoVenerdì 26 febbraio, alle ore 15, nella Chiesa Maria Santissima della Consolazione di Nereto.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.926 volte, 1 oggi)