MARTINSICURO – Il tecnico Filippo Di Pasquantonio, incaricato dai Comuni di Alba Adriatica e Martinsicuro, ha rimesso il progetto per la messa in sicurezza del ponte sul Vibrata, da giorni chiuso al transito.

Un progetto di circa 30 mila euro che ora le due amministrazioni dovranno approvare liquidando a metà la spesa necessaria. Questa prima fase di sistemazione della struttura permetterà la riapertura al transito del ponte per le festività pasquali.

Appena dopo l’estate dovrebbe poi partire l’iter per realizzare un nuovo ponte con i 400 mila euro promessi dalla Regione Abruzzo.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 371 volte, 1 oggi)