BOLOGNA – La Sordapicena San Benedetto ha sbaragliato tutte le avversarie nella fase di qualificazione del campionato italiano Fssi (Federazione Sport Sordi Italia) di calcio a cinque over 35, svoltasi a Bologna, vincendo tutte le partite del girone e accedendo così alla fase finale che si terrà a Bergamo il 12 marzo e che assegnerà lo scudetto 2016.

I rossoblu, allenati da Paolo Vicini, hanno prima superato agevolmente la Uss Firenze per 5-1, poi la Sordi Pesaro per 7-3, mentre più combattuta è stata la partita contro i padroni di casa dell’Ens Bologna, vinta 4-3.

La Sordapicena potrà quindi difendere il titolo italiano che detiene ormai da tre anni, avendo vinto lo scudetto nel 2009, 2013, 2014 e 2015.

“Dedichiamo questa qualificazione – hanno fatto sapere i dirigenti della Sordapicena – al caro Augusto Bruni, prematuramente scomparso, che tanto si è battuto per questa squadra e ci auguriamo di potergli regalare anche lo scudetto 2016”.

Questa la formazione della Sordapicena scesa in campo a Bologna: Ameli, Caboni, Cacciapaglia, Camela, Catalano, Lanari, Lucà, Magotti, Merlini, Paglionica, Rizzaro, Tossello. All.: Vicini, Vice allenatore Brivio, dirigente accompagnatore De Angelis.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 715 volte, 1 oggi)