SASSOCORVARO – Nel 1° Criterium regionale 2016 di Pugilato giovanile, tenutosi a Sassocorvaro (PU) con la partecipazione di 52 giovanissimi atleti di tutte le più prestigiose società marchigiane, l’”Accademia Pugilistica 1923” di San Benedetto del Tronto si è aggiudicata due Ori (nelle categorie Cuccioli e Canguri) e un Argento (nella categoria Allievi).

Un pullman di 46 sostenitori è partito per supportare i giovanissimi campioni che si sono distinti nella prestigiosa competizione. Il vivaio giovanile, ad oggi composto da una ventina di atleti da 5 a 13 anni, si sta imponendo a livello regionale con risultati incoraggianti per la crescita generale del Pugilato nella città di San Benedetto.

La preparazione di educazione motoria di base e quella tecnica per eseguire i modelli di gara su circuiti e prove di abilità codificate dalla Federazione Pugilistica italiana e dal CONI, sono curate dai Maestri Luigi Cava e Antonella Croci ogni lunedì-mercoledì-venerdì dalle 16 alle 17.15 presso il Palasport “B. Speca” di San Benedetto del Tronto.

RISULTATI: MEROLLA LEONARDO (1° classificato – Cat. Cuccioli) FRITTOLI LEONARDO e VIRGULTI SARA (1° classificati – Cat. Canguri) MASCIOVECCHIO EDOARDO (1° classificato – Cat. Allievi).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)