PORTO SAN GIORGIO – Lezione di legalità tenuta dagli agenti. Gli studenti della Scuola Media “Nardi” di Porto San Giorgio hanno partecipato ad una giornata interessante. L’istituto scolastico ha organizzato in collaborazione con la Polizia una visita guida al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo.

Gli allievi della  1^ B, accompagnati dalle insegnanti, nella mattinata del 22 febbraio sono giunti presso il Commissariato di Fermo dove ad accoglierli hanno trovato Poliziotti della Squadra Volante, della Polizia Anticrimine e della Polizia Scientifica. Tutti particolarmente entusiasti  ed attenti alle spiegazioni che venivano date dagli operatori di Polizia.  Gli studenti hanno simulato comunicazioni radio tra le autopattuglie ed una virtuale centrale operativa, mostrando una certa dimestichezza con l’elettronica e l’informatica.

Anche l’insegnante voleva  provare l’emozione di salire su una pattuglia della Volante. Lo ha fatto di nascosto ma non è sfuggita all’occhio vigile dell’agente della Polizia Scientifica.

La visita è proseguita negli Uffici con gli Agenti ai quali hanno rivolto domande sulle attività ed attrezzature in uso, sollecitati da quanto vedono in televisione si sono disinvoltamente esibiti come investigatori. La Polizia Scientifica ha spiegato ai piccoli “ investigatori “ i meccanismi di alcune tecniche di identificazione e foto segnalamento.

Al termine della visita la Polizia ha premiato la loro attenzione e serietà durante la visita offrendo loro un rinfresco con dolci e succhi di frutta.  Sono stati omaggiati di un book fotografico della visita.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)