MONTEGIORGIO – Nuovo sviluppo sulla vicenda dell’avvocatessa scomparsa da Montegiorgio il 14 febbraio. Sono state interrotte fino al 22 febbraio (quando la Prefettura di Macerata rivaluterà la situazione) le ricerche di Loriana Dichiara.

Si è rivelata infondata anche la segnalazione di un testimone che aveva detto di aver visto la 56enne camminare per strada a Camerino. A quanto riportato sull’Ansa, è in fase di verifica invece una segnalazione giunta nelle ultime ore da Amandola.

In tarda mattinata del 20 febbraio le perlustrazioni si sono estese alle strade che conducono a Castelraimondo e Pioraco.

La Procura di Macerata ha aperto un fascicolo di indagine contro ignoti. Si tratta di un adempimento tecnico per poter autorizzare le perizie relative al cellulare e al computer della donna.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 660 volte, 1 oggi)