FERMO – Eseguito un provvedimento restrittivo nella giornata del 19 febbraio. La Squadra Mobile di Ascoli Piceno ha arrestato e condotto in carcere G. N., 57enne residente a Fermo. L’ordinanza è stata decisa dalla Procura di Perugia.

L’uomo, pluripregiudicato per reati collegati allo spaccio di sostanze stupefacenti, dovrà scontare un anno e due mesi in prigione per un furto in appartamento.

L’attività della Polizia rientra nei servizi di prevenzione e repressione dei reati su tutto il territorio.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1 volte, 1 oggi)