SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il Matelica per preparare al meglio il big match del Girone F di sabato pomeriggio contro la Samb ha chiesto ed ottenuto il rinvio (a mercoledì prossimo 24 febbraio) della gara degli ottavi di Coppa Italia di Serie D che lo vedrà opposto ai romani del Cynthia (squadra militante in Serie D Girone G).
Mentre nella Coppa Italia Dilettanti buona la prima del Fabriano Cerreto che negli ottavi d’andata, ha espugnato per 0-1 il campo del Ventinella (squadra umbra di Magione, comune in provincia di Perugia) mettendo mezza ipoteca sul passaggio ai quarti di finale. Gol partita di Piergallini al 65′ e poi il capitano Emiliano Bartoli ad 8 minuti dal termine ha fallito il rigore del possibile 0-2, calciandolo alto sopra la traversa. Ritorno mercoledì prossimo al Comunale di Cerreto d’Esi (Ancona).

COPPA ITALIA SERIE D:

RISULTATI OTTAVI DI FINALE IN GARA UNICA DI MERCOLEDI’ 17 FEBBRAIO 2016
Gara 1: Chieri-RapalloBogliasco 0-0 D.T.R. e 3-1 D.C.R.
Gara 2: Seregno-Oltrepò Voghera 0-1
Gara 3: Delta Rovigo-Caravaggio 0-0 D.T.R. e 3-5 D.C.R.
Gara 4: Alto Vicentino-Virtus Vecomp Verona (Gara posticipata a mercoledì 24 febbraio alle ore 14,30)
Gara 5: Sangiovannese-Foligno 1-0
Gara 6: Matelica-Cynthia Genzano (Gara posticipata a mercoledì 24 febbraio alle ore 14,30)
Gara 7: Fondi- Aversa Normanna (Gara posticipata a mercoledì 24 febbraio alle ore 15)
Gara 8: Rende-Francavilla (Gara giocata al Comunale di Paola [Cosenza]) 1-1 D.T.R. e 3-4 D.C.R.

D.T.R.= Dopo Tempi Regolamentari; D.C.R.= Dopo Calci Rigore

In neretto le squadre qualificate al turno successivo e la gara riguardante la squadra del Girone F di Serie D.

PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE IN GARA UNICA DI GIOVEDI’ 31 MARZO 2016 ORE 14,30:
Gara 1: Oltrepò Voghera-Chieri
Gara 2: Caravaggio- vincente Alto Vicentino vs Virtus Vecomp Verona
Gara 3: Sangiovannese- vincente Matelica vs Cynthia
Gara 4: vincente Fondi vs Aversa Normanna-Francavilla

COPPA ITALIA DILETTANTI :

Primo turno- Ottavi di Finale

Risultati di mercoledì 17 febbraio

1a giornata Girone Triangolare A: Alpignano (Piemonte e Valle d’Aosta)-Unione Sanremo * (Liguria) 0-1. Ha riposato: Ardor Lazzate (Lombardia)
1a giornata Girone Triangolare B: Vesna (Friuli Venezia Giulia)-Lia Piave (Veneto) rinviata per campo reso impraticabile da pioggia e grandine. La gara verrà recuperata domenica 21 febbraio alle ore 15. Ha riposato: Virtus Bolzano (ex Bolzano calcio; Trentino Alto Adige).
Gara d’andata Girone C: Larcianese (Toscana) -Progresso Castelmaggiore (Emilia Romagna) 1-0
Gara d’andata Girone D: Ventinella (Umbria)-Fabriano Cerreto (Marche) 0-1 (65’Piergallini. All’82’ Emiliano Bartoli del Fabriano Cerreto ha fallito un rigore calciandolo alto sopra la traversa)
Gara d’andata Girone E: Ghilarza (Sardegna)-Cassino (Lazio) 0-3
Gara d’andata Girone F: Vastogirardi (Molise)-San Salvo (Abruzzo) 0-0
1a giornata Girone Triangolare G: Città di Nocera (ex Nocerina; Campania)-Vultur Rionero (Basilicata) 2-0. Ha riposato: Gravina (Puglia).
Gara d’andata Girone H: Mazara (Sicilia)-Sersale (Calabria) 0-0
*= ha preso il posto come società di calcio della città di Sanremo (Imperia) della Sanremese che è attualmente inattiva.

Programma di mercoledì 24 febbraio ore 14:30
2a giornata Girone Triangolare A: Ardor Lazzate (-)-Alpignano (0). Riposerà: Unione Sanremo (3)
2a giornata Girone Triangolare B: ?
Gara di ritorno Girone C: Progresso Castelmaggiore-Larcianese
Gara di ritorno Girone D: Fabriano Cerreto-Ventinella
Gara di ritorno Girone E: Cassino-Ghilarza
Gara di ritorno Girone F: San Salvo-Vastogirardi
2a giornata Girone Triangolare G: Vultur Rionero (0)-Gravina (-). Riposerà: Città di Nocera (3)
Gara di ritorno Girone H: Sersale-Mazara

Calendario manifestazione: La competizione è iniziata mercoledì 17 febbraio 2016. Gare di ritorno e seconda gara dei Gironi triangolari mercoledì 24 febbraio. Terza e ultima gara dei Gironi triangolari mercoledì 2 marzo.
Quarti di finale 9 (andata) e 16 marzo (ritorno), semifinali 30 marzo (andata) e 6 aprile (ritorno) e finale mercoledì 20 aprile 2016.

SERIE D GIRONE F

PROGRAMMA DELLA 25A GIORNATA (8A DI RITORNO) DI DOMENICA 21 FEBBRAIO 2016 ORE 14,30:
Alma Juventus Fano-Jesina (All’andata 0-2 per la Jesina)
Campobasso-Avezzano (Ore 15; all’andata 1-3 per l’Avezzano)
Castelfidardo-Fermana (1-1)
Folgore Veregra-Olympia Agnonese (1-1)
Giulianova-Recanatese (0-1)
Isernia-Amiternina (2-2)
Matelica-Samb (Anticipo di sabato 20 febbraio alle ore 15 che sarà trasmesso in diretta su Rai 3 Marche; all’andata 4-1 per il Matelica) sarà diretta da Matteo Gariglio di Pinerolo (Torino), coadiuvato dagli assistenti: Fabio Pappagallo di Molfetta (Bari) e Leonardo Primieri Granieri di Perugia.
Monticelli-Chieti (2-3)
Vis Pesaro-San Nicolò (1-3)

All’andata al Riviera delle Palme è finita 1-4 (3’Giovannini, 20’Titone [S],25’Girolamini, 56’e 77’Nicola Moretti. Secondo tempo iniziato con alcuni minuti di ritardo per prestare i soccorsi ad un tifoso rossoblu colpito da malore in tribuna laterale) per il Matelica. La scorsa stagione sempre in Serie D Girone F, al Comunale Giovanni Paolo 2° di Matelica finì 2-2 (21’Alex Ambrosini [M], 42’Mandorino [M], 73’Carteri [S], 75′ Padovani[S]) .

CLASSIFICA: SAMB 58, Matelica 51, Alma Juventus Fano 44, Campobasso 39, San Nicolò Teramo 36, Recanatese 34, Fermana e Jesina 33, Chieti e Monticelli 30, Avezzano, Folgore Veregra ed Isernia 29, Vis Pesaro 25, Castelfidardo 24, Olympia Agnonese 22, Amiternina 21, Giulianova 19.

STATISTICHE SAMB:
Serie Positiva in corso: 16 risultati utili consecutivi (13 successi e 3 pareggi) tutti sotto la guida Palladini.
Vittorie: 18 (2-1 interno con l’Avezzano alla 2a giornata, 0-1 a Campobasso alla 3a, 1-0 interno col Castelfidardo alla 4a, 1-4 a Pesaro alla 5a, altro 1-4, stavolta a Fano alla 7a, 0-2 ad Isernia alla 9a, 2-0 interno col Giulianova alla 10a, 1-3 a Scoppito sul campo dell’Amiternina all’11a , 2-0 interno con la Folgore Veregra alla 12a, 0-2 a Jesi alla 13a, 5-2 interno con l’Olympia Agnonese alla 15a, 1-2 a Chieti alla 16a, 3-1 interno col San Nicolò alla 17a, 1-2 ad Avezzano alla 19a, 2-1 interno col Campobasso alla 20a, 1-3 a Castelfidardo alla 21a, 2-0 interno con la Vis Pesaro alla 22a ed 1-0 interno con l’Alma Juventus Fano alla 24a)
Pareggi: 4 (3-3 a Fermo alla 1a giornata, 1-1 interno con la Recanatese alla 14a, altro 1-1 interno, stavolta con la Fermana alla 18a ed ancora un 1-1, stavolta esterno, ad Ascoli sul campo del Monticelli alla 23a)
Sconfitte: 2 (4-5 interno col Monticelli alla 6a giornata ed 1-4 sempre interno, stavolta col Matelica all’8a)
Gol fatti: 54 (27 in casa e 27 in trasferta; 10 su rigore) con 11 diversi marcatori: Baldinini (1), Mario Barone (9, di cui 7 su rigore), Bonvissuto (4; poi passato al Rapallobogliasco), Casavecchia (1), Conson (1), Palumbo (1), Pezzotti (6), Alessandro Sabatino (7), Davide Salvatori (3), Lorenzo Sorrentino (7) e Titone (14, di cui 3 su rigore).
Gol subiti: 26 (16 in casa e 10 in trasferta).
Differenza reti: +28 (54-26)
Capocannoniere: Mario Titone con 14 reti (di cui 3 su rigore) all’attivo.
Punti interni: 29 (su 13 gare casalinghe): 9 successi, 2 pari e 2 ko interni.
Punti esterni: 29 (su 11 gare in trasferta): 9 successi e 2 pari esterni.
Espulsioni (di giocatori): 5 (Pezzotti per gioco falloso alla 1a giornata, Pegorin per fallo da ultimo uomo alla 2a giornata, Flavioni per doppia ammonizione alla 3a giornata, Pino per doppia ammonizione all’11a giornata e Sabatino della Samb per doppia ammonizione alla 20a giornata)
Ammonizioni: 58.
Media inglese: +8.

Statistiche MATELICA (Prossimo avversario della Samb) :
Serie Positiva in corso: 4 successi consecutivi (2 in casa e 2 fuori)
Vittorie: 16 (Con Isernia, Jesina, Recanatese, Samb, Avezzano, Chieti, Campobasso, Campobasso, Vis Pesaro, Alma Juventus Fano, Olympia Agnonese, di nuovo con l’Isernia, poi con Giulianova e Folgore Veregra, di nuovo con la Recanatese, poi col San Nicolò Teramo)
Pareggi: 3 (Con Amiternina, Castelfidardo e Fermana)
Sconfitte: 5 (Con Giulianova, Folgore Veregra, San Nicolò, Monticelli ed Amiternina)
Gol fatti: 47 (26 in casa e 21 fuori; 4 su rigore) con 11 diversi marcatori : Boskovic (3), Vittorio Esposito (12 di cui 3 su rigore), Frinconi (1), Gilardi (2), Giovannini (8), Girolamini (1), Jachetta (2), Lasku (1), Nicola Moretti (2), Pesaresi (7 di cui 1 su rigore) e Picci (7; poi passato alla Virtus Francavilla). Alle reti degli 11 diversi marcatori bianco-rossi va aggiunta l’autorete di Valerio (Avezzano) alla 9a giornata.
Gol subiti: 21 (11 in casa e 10 in trasferta). Non subisce gol da 4 gare consecutive (388 minuti complessivi)
Differenza reti: +26 (47-21)
Capocannoniere: Vittorio Esposito con 12 reti (di cui 3 su rigore).
Punti interni: 26 (su 12 gare casalinghe): 8 successi, 2 pareggi e 2 ko interni
Punti esterni: 25 (su 12 gare in trasferta): 8 successi, un pareggio e 3 ko esterni.
Espulsioni (di giocatori): 2.
Ammonizioni: 44.
Media inglese: +3 .
Il Matelica è una squadra marchigiana dell’omonimo comune in provincia di Macerata. La scorsa stagione sempre in Serie D Girone F è giunta 8a a pari punti (45) con il Giulianova.
La formazione di Aldo Clementi (nuovo) nell’attuale campionato è 2a con 51 punti in 24 giornate, frutto di 16 successi (4-1 interno con l’Isernia alla 1a giornata, 3-1 sempre interno, stavolta con la Jesina alla 5a, 1-3 a Recanati alla 6a, 1-4 a San Benedetto del Tronto all’8a, 2-1 interno con l’Avezzano alla 9a, 0-2 a Chieti alla 10a, 1-2 a Campobasso alla 14a, 1-0 interno con la Vis Pesaro alla 15a, 2-0 interno col Fano alla 16a, 1-3 ad Agnone alla 17a, 0-1 ad Isernia alla 18a, 4-0 interno col Giulianova alla 19a, altro 4-0 interno, stavolta con la Folgore Veregra alla 21a, 0-2 a Jesi alla 22a, 1-0 interno con la Recanatese alla 23a e 0-1 a Teramo alla 24a), 3 pareggi (3-3 interno con l’Amiternina alla 3a giornata, 2-2 interno col Castelfidardo all’11a ed altro 2-2, stavolta a Fermo alla 12a ) e 5 ko (2-1 a Giulianova alla 2a giornata, 1-0 a Montegranaro alla 4a, 0-1 interno col San Nicolò alla 7a, 0-2 interno col Monticelli alla 13a ed 1-0 a Scoppito, sul campo dell’Amiternina alla 20a).
Nella Coppa Italia di Serie D la squadra bianco-rossa è entrata in gioco nel 1° turno battendo 2-1 (31′ Pesaresi, 35’Lispi, 64’Pablo Garcia [R]. Al 75′ espulso Nonni della Recanatese per doppia ammonizione) ed eliminando la Recanatese. Poi nei trentaduesimi di finale ha battuto per 5-1 (4’Jachetta, 43’e 52’Pesaresi, 59’Tomassini [F.V.], 90’Jachetta, 92′ Giovannini) ed eliminato la Folgore Veregra. Quindi ai sedicesimi ha espugnato per 0-1 (73’Bondi [poi passato alla Civitanovese]. Al 13′ Bortolussi del Gubbio ha fallito un rigore, parato dall’estremo matelicese Nobile) il campo del Gubbio (squadra umbra militante in Serie D Girone E).
Ed ora agli ottavi di finale di mercoledì 24 (e non più il 17, gara posticipata per preparare la sfida interna di campionato con la Samb) febbraio ospiterà il Cynthia Genzano (squadra romana militante in Serie D Girone G).

ECCELLENZA MARCHE

Programma della 23a giornata (8a di ritorno) di domenica 21 febbraio 2016 ore 15:
Atletico Gallo Colbordolo-Trodica (All’andata 3-0)
Biagio Nazzaro Chiaravalle-Civitanovese (1-1)
Forsempronese-Loreto (2-1)
Grottammare-Tolentino (0-3 a tavolino) sarà diretta da Francesco Bilo’ di Ancona, coadiuvato dagli assistenti: Stefano Morganti di Ascoli Piceno e Paolo Camertoni di Macerata.
Montegiorgio-Pergolese (1-3)
Porto d’Ascoli-Corridonia (Anticipo di sabato 20 febbraio alle ore 14,30; all’andata 2-0 per il Porto d’Ascoli) sarà diretta da Mohamed Tantaoui di Ascoli Piceno, coadiuvato dagli assistenti: Markiyan Voytyuk di Ancona e Gianluca Palestini di San Benedetto del Tronto.
Urbania-Helvia Recina (2-2)
Vigor Senigallia-Fabriano Cerreto (0-1)

All’andata al Della Vittoria (di Tolentino) è finita sul campo 1-1 (40’Mercuri [T], 92′ Filipponi [G]. Al 47′ espulso il portiere locale Palmieri per fallo da ultimo uomo) poi trasformato in 3-0 a tavolino per il Tolentino dal giudice sportivo in quanto il Grottammare ha sbagliato un cambio di under giocando 23 minuti della ripresa senza un 97 in campo. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Pirani finì 0-2 (20’Cinotti, 29’Lorenzo Ripa) per i cremisi.

All’andata al Martini di Corridonia è finita 0-2 (59’e 76’Tedeschi. Al 19′ espulso Noviello del Corridonia per insulti ritenuti pesanti ad un avversario che aveva commesso fallo su di lui) per il Porto d’Ascoli. La scorsa stagione sempre in Eccellenza Marche al Ciarrocchi finì 1-0 (12′ Stefano Capriotti) per i portodascolani.

CLASSIFICA: Civitanovese 53, Fabriano Cerreto 45, Tolentino 34, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Pergolese e Porto d’Ascoli 33, Grottammare e Montegiorgio 31, Atletico Gallo Colbordolo, Helvia Recina e Loreto 27, Forsempronese ed Urbania 25, Trodica 22, Vigor Senigallia 16, Corridonia 12.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 371 volte, 1 oggi)