SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno il Comune di San Benedetto del Tronto ha aderito a “M’illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico prevista per venerdì 19 febbraio.

“M’illumino di meno” è un’iniziativa della trasmissione di Rai Radiodue “Caterpillar” che, negli anni, gradualmente ha accresciuto la sua valenza fino a diventare un grande evento nazionale grazie al quale enti pubblici e privati, cittadini, associazioni propongono le iniziative più disparate con l’unico obiettivo di sensibilizzare la pubblica opinione a consumare meno energia e aiutare così l’ambiente a “respirare” meglio.

A San Benedetto sono diverse le iniziative promosse dall’assessorato all’Ambiente d’intesa con gli istituti scolastici comprensivi “Nord”, “Centro” e “Sud”. Nelle scuole primarie e dell’infanzia della città saranno infatti promossi dibattiti in classe sul tema del risparmio energetico mentre agli alunni sarà distribuito l’Eco – codice delle buone abitudini. Nelle classi, inoltre, ci sarà il “silenzio energetico”, ovvero saranno spente le luci di tutte le aule dalle 12 fino al termine delle lezioni.

Per quanto riguarda gli edifici comunali, dalle 18 alle 19,30 sarà spenta l’illuminazione della Torre dei Gualtieri al Paese Alto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 160 volte, 1 oggi)