ENNA – Successo di misura (5-4) per la Oikos San Benedetto sul campo della Eos Enna nel campionato di serie B1 di tennis tavolo maschile. La lunga trasferta in Sicilia della compagine rossoblu è stata dunque fruttifera per la compagine del presidente Vincenzo Agostini, anche se quella siciliana si è dimostrata una squadra di carattere e grazie alle prove di Hristozov, Greca e Savoca è riuscita a tenere viva la partita fino alla fine.

“E’ stata una gara molto combattuta – ha detto Alessandro De Vecchis, capitano della Oikos – e dobbiamo ancora una volta elogiare Arcangel Giammarino per i tre punti conquistati e Pasquale Vellucci che, nonostante il nervosismo per la sconfitta ad opera del bulgaro Hristozov, ha saputo reagire e conquistare il punto della vittoria.

Soddisfatto anche il presidente rossoblu Vincenzo Agostini. “E’ stata una partita rocambolesca, piena di episodi che ne hanno condizionato l’esito, ma alla fine siamo riusciti a prevalere e agganciare il terzo posto in classifica, seppure in compagnia di altre formazioni”.

Il prossimo incontro vedrà sabato 27 febbraio la Oikos ricevere al palasport di via Bolivia a Grottammare la formazione sarda del Tt Muraverese.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)