SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blitz della Polizia. Nell’ambito dell’incentivazione dei servizi di controllo del territorio mirati al contenimento degli episodi dei furti nei supermercati si sono verificati due episodi nella zona di San Benedetto del Tronto.

Nella serata del  12 febbraio due donne, una di origini italiane e l’altra extracomunitaria, poco dopo le 19 venivano fermate dopo la cassa dal personale del supermercato in quanto le stesse avevano asportato merce (prodotti alimentari e di cosmesi) per poi occultarla all’interno  delle borse. Analogo episodio è avvenuto nella giornata di sabato 13 con le medesime modalità e con protagonisti sempre un italiano e un rumeno.

In entrambi gli episodi  la Volante della Polizia di San Benedetto del Tronto, giunta immediatamente sul luogo, identificava i malviventi e li conduceva negli Uffici del Commissariato della Polizia di Stato dove venivano denunciati per furto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.156 volte, 1 oggi)