RIMINI – La World Sporting Academy si conferma tra i grandi nomi della ginnastica artistica italiana e porta a casa uno straordinario settimo posto nella prima prova del Campionato di Serie A1 di ginnastica artistica femminile, svoltasi al 105 Stadium di Rimini il 13 febbraio.

Le ragazze della squadra rossoblu: Jessica Hélène Mattoni, Joelle Elisabeth Mattoni, Valentina Giommarini, Maria Vittoria Cocciolo – allenate da Jean-Carlo Mattoni ed Elena Konyukhova – e Laura Lenzini – in prestito dalla Vis Academy di Sassuolo e allenata da Marcello Barbieri.

La gara della World Sporting Academy inizia con il turno di riposo, per prendere effettivamente il via con il volteggio. La prima a scendere in pedana è Jessica Mattoni – che totalizza un ottimo 13.850 – seguita da Maria Vittoria Cocciolo (13.800) e Laura Lenzini (13.100) a chiudere la prima rotazione. Dopodiché le ragazze si cimentano alle parallele, commettendo qualche errore di troppo: 11.550 per Laura Lenzini, 11.800 per Maria Vittoria Cocciolo e 11.400 per Jessica Mattoni.

Terzo turno ancora di riposo, poi arriva il momento della trave, l’attrezzo di punta di Jessica Mattoni, che infatti non delude con 13.400. Bene anche Maria Vittoria Cocciolo con 13.300, perdita di equilibrio invece per Laura Lenzini, che si ferma a 12.250. Per l’ultima rotazione al corpo libero Jean-Carlo Mattoni ed Elena Konyukhova decidono di schierare Jessica Mattoni – bene con 13.200 – Joelle Mattoni (13.000) e Valentina Giommarini (12.800), che fino a quel momento non avevano preso parte alla gara.

La World Sporting Academy inizia dunque con il piede giusto e si piazza subito nella Top Ten del Campionato italiano di Serie A1 di ginnastica artistica femminile, classificandosi settima con il punteggio di 129.800. “Siamo complessivamente soddisfatti – dice il tecnico Jean-Carlo Mattoni – anche perché abbiamo dovuto fare i conti con infortuni, virus e con i soliti problemi legati alla Tensostruttura. Comunque puntiamo sicuramente a migliorarci gara dopo gara”. La prossima tappa si disputerà il 5 marzo al PalaRossini di Ancona, mentre la terza sarà il 2 aprile al PalaLottomatica di Roma e ha già registrato la vendita di 9000 biglietti.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 733 volte, 1 oggi)