NERETO  – In manette dopo essere stato trovato in possesso di 55 grammi di cocaina.

A finire nei guai è Elidon Shehaj, 26enne albanese, residente a Nereto. Il giovane  è stato arrestato nella mattinata di venerdì 12 febbraio dai carabinieri di Alba Adriatica con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, dopo una serie mirata di controlli in appartamenti abitati da stranieri, hanno rinvenuto nell’abitazione del pusher 55 grammi di cocaina, in parte già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato.

Elidon Shehaj, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere teramano di Castrogno. 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 378 volte, 1 oggi)