PETRITOLI – Blitz dei carabinieri. I militari di Petritoli, insieme ai colleghi di Fermo, dopo un’attività investigativa hanno eseguito una perquisizione domiciliare nei confronti di T. E., pensionato di Fermo.

Ciò è scaturito da un’indagine avviata dai carabinieri a seguito di un furto commesso nel dicembre 2015 ai danni di un’affittacamere di Petritoli dove erano stati trafugati numerosi oggetti di arredo e soprammobili. I carabinieri, nel corso dell’operazione, hanno rinvenuto il materiale custodito in scatoloni di cartone.

La merce è stata restituita al proprietario mentre T. E. è stato denunciato per furto aggravato.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)