PEDASO – Eseguito un provvedimento restrittivo. I carabinieri di Pedaso hanno tratto in arresto D. G., pregiudicato di origini campane e residente a Campofilone. L’uomo era già sottoposto alla detenzione domiciliare per fatti concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nonostante ciò ha violato diverse volte la prescrizione impostagli. Dopo gli accertamenti dei carabinieri, il Tribunale di Sorveglianza di Macerata ha deciso per il trasferimento nel carcere di Fermo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 186 volte, 1 oggi)