SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Daniele Di Fortunato è il nuovo segretario dei Giovani Democratici di San Benedetto. Succede ad Alberto Agostini e resterà in carica per tre anni.

Classe 1994, Di Fortunato studia Economia. “I nostri principali intenti – dice – saranno volti a ridurre il gap venutosi ultimamente a creare tra i giovani e la politica e cercare una viva collaborazione con il partito sui temi riguardanti i giovani e la città. Una collaborazione che inizierà già mettendoci a disposizione in vista delle imminenti elezioni amministrative”. Di Fortunato era l’unico candidato ed è stato nominato all’unanimità.

Dei giovani ha parlato Tonino Capriotti, candidato alle primarie del Pd del prossimo 6 marzo: “Largo, ma soprattutto spazio ai giovani. Diamo loro l’esempio che una nuova classe politica sta emergendo, una classe politica che sta in mezzo alla gente e vive fattivamente le esigenze delle persone. Troppo spesso abbiamo sentito pontificare: oggi c’è bisogno di testimoni. Basta con chi dice ai giovani ciò che devono fare, si invece a chi si sporca le mani tutti i giorni. Solo così potremo formare una giovane classe politica, capace non solo di sostituire, ma anche di insegnare”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 471 volte, 1 oggi)