SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna alla vittoria la Tecno Riviera delle Palme e mantiene la testa della classifica della serie C2 di calcio a cinque. I rossoblu del presidente Arcangelo Grossi hanno superato gli ascolani della Amici 84 per 5 a 3.

Nonostante le numerose assenze per squalifiche (Piercarlo Cocciò e Matteo Mariani) ed infortuni (tra tutti il top player Martin Piccinini), privi anche della guida tecnica di mister Leonardo Grossi, la Tecno riesce ad avere la meglio sulla compagine ascolana, anch’essa presentatasi al PalaSpeca con numerose defezioni di organico.

Guidati in panchina da mister Salvatore Mascitti, i rivieraschi forniscono una buona prova nel primo tempo portandosi sul triplice vantaggio; nella ripresa però sbagliano troppo sotto porta e causa alcune amnesie difensive, lasciano spazio ad un’ipotesi di clamorosa rimonta degli avversari, che si spegne però nel finale grazie ad uno splendido gol di Attrice che trova l’incrocio e suggella il punteggio sul 5 a 3 per i padroni di casa. Le altre marcature per la Riviera delle Palme sono di Sciarra, Piergallini e Roma (2).

Il campionato prevede ora un turno di riposo; tempo utile per i ragazzi di mister Grossi per recuperare qualche infortunato e una buona forma fisica, indispensabili per affrontare al meglio una seconda parte di stagione che si prospetta molto avvincente con ben 4 squadre, Real Ancaria, CSI Stella, Futsal Prandone e Fermo Calcio a 5 1990, che seguono a brevissima distanza la capolista.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)