GROTTAMMARE – In arrivo al Tropical una serie di eventi, ben tredici, che  dal 26 febbraio al 29 maggio, animeranno il lungomare di Grottammare in un percorso che attraverserà cultura, sport, cibo e musica.

Diversi personaggi marchigiani saranno presenti per creare un connubio tra cultura, territorio e arte. Perché arte non sono solo opere pittoriche o sculture. In ordine ci saranno: la pluricampionessa mondiale ed olimpionica di fioretto Elisa Di Francisca, che aprirà il 26 febbraio, del volto più noto del giornalismo marchigiano Giancarlo Trapanese e della cantante Linda Valori, una delle voci più belle dello scenario italiano e mondiale, entrambi interpreti d’eccezione della serata del 17 aprile.E poi il violinista Paolo Incicco, il Giacinto Cistola Jazz Trio, il Duo Romanelli-Allevi al pianoforte, il Luca Mongia Trio, la Magma Associazione Culturale, le Merlettaie di Offida, lo scrittore Nazzareno Bachetti, Di Filippo Marionette, Dualmente Live, il caricaturista Marco Martellini, il profumiere Mauro Malatini e la fotografa Cinzia Camela.

“Il progetto è di quelli ambiziosi – dice l’Art Director Ilenia Pallottini – e nasce dalla volontà forte e comune con Tonino Pistonese proprietario del Tropical, di creare non un semplice calendario di eventi, ma un percorso esperienziale, che si snoderà tra appuntamenti creati per il venerdì sera ed altri per la domenica pomeriggio. Quello che vorremmo è che chi partecipa a queste serate possa portare con sé un ricordo forte, una sensazione di piacere assoluta. L’arte intesa in senso lato ed il cibo sono secondo noi le chiavi migliori per toccare l’emotività di ognuno. Tutti i personaggi che parteciperanno sono molto lieti di far parte del progetto e lo hanno accolto con molto entusiasmo”.

Tonino Pistonese è entusiasta :”Vorremo cercare di unire l’arte alla cultura del buon cibo, abbiamo tante specialità nel territorio, come il famoso brodetto, non mancheranno serate in cui la cena sarà accompagnata da buona musica e i generi saranno diversi, dal jazz al rock al cantautorato. ”

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)